Imma Sarnacchiaro

La designer di Ricciocaprese

Imma Sarnacchiaro nasce a Napoli nel 1969; si laurea in “Lettere e Filosofia“ all’Università Federico II di Napoli e dopo la laurea consegue un Master in Marketing Strategico e Product Management presso la ISC di Roma.

La sua sensibilità verso tutto ciò che è lavorato a mano, ma soprattutto esclusivo ed elegante, la spinge a realizzare una linea di abiti che in breve tempo diventa icona di stile e sofisticato buongusto.

Prende così coscienza di possedere una spiccata vena artistica e vuole mettere a frutto gli studi fatti sul prodotto e su come presentarlo; desidera realizzare un marchio unico, particolare e riconoscibile e distribuirlo nelle boutique più belle del mondo.

La passione per Ricciocaprese

Rapita dagli scorci di Capri, dalle sue grotte e dalle meravigliose creature che abitano quel mare, elabora l’idea del riccio in ceramica.

Presenta il progetto a suo marito Fabio Majello, che, fin dal primo momento, lo sostiene con entusiasmo puntando con orgoglio sul pregio di Ricciocaprese.

Imma non si definisce una designer nel senso puro del termine. Partendo dallo sviluppo dell’idea segue l’intero processo di lavorazione, dalla fase embrionale fino alla sua completa realizzazione.

Delinea ogni singolo passaggio, dalla decorazione alla scelta di materiali e colori, passando per il packaging e la presentazione del prodotto.

Un processo creativo costante, che segue l’intera filiera.

Imma si diverte a lavorare con i più disparati materiali, come ceramica, cristallo e pietre, mantenendo in ogni sua creazione una straordinaria armonia di colori e forme.

È questo che rende il marchio Ricciocaprese sinonimo di eccellenza per una storia di pregio in continua evoluzione.